celle reali a marzo?

Non esistono domande imbarazzanti, bensì risposte imbarazzanti
Regole del forum
Prima di postare leggere sempre le "Istruzioni per l'uso" e utilizzare il tasto "cerca" in alto a destra di ogni pagina. Grazie per la collaborazione.
Rispondi
Avatar utente
Michele70
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 9
Iscritto il: 15/01/2023, 14:08
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

celle reali a marzo?

Messaggio da Michele70 »

Ciao ragazzi, oggi prima visita dell'anno per me, apro la seconda arnia delle due che ho e trovo una cella reale già opercolata.
E' normale che a metà marzo ci siano già? Tutto mi aspettavo ma non di trovarla, come mi devo comportare? Io quella l'ho rotta, spero di non aver sbagliato....
Grazie!!
Avatar utente
BjHorn
Ape bottinatrice
Ape bottinatrice
Messaggi: 759
Iscritto il: 02/05/2015, 17:09
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Cilento

Re: celle reali a marzo?

Messaggio da BjHorn »

Se la regina viene a mancare per qualche ragione possono costruire celle anche a gennaio, basta che trovino qualche uovo.
Poi che la regina nasca o che venga fertilizzata è tutta un'altra storia...
Spero vivamente che tu ti sia accertato della presenza della regina (ed eventualmente uova) prima di rompere la cella.
In ogni caso bisognerebbe sapere in che punto del telaio era la cella, in genere quelle di sostituzione (o di emergenza) le fanno dove capita, anche al centro del telaio (dove hanno trovato le uova) e sono generalmente più piccole, mentre quelle da sciamatura lungo i bordi oppure in qualche incavo del telaio, dove insomma hanno lo spazio sufficiente per costruire delle celle di grandezza adeguata.
Poi conta anche il clima e l'altitudine di dove ti trovi...
Avatar utente
ciocca956
Uovo
Uovo
Messaggi: 93
Iscritto il: 28/07/2022, 8:01
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: celle reali a marzo?

Messaggio da ciocca956 »

Io a mie spese ho imparato che con le api quando ci sono stranezze occorre muoversi con circospezione per evitare errori.
Controlla che ci sia ancora la regina vecchia. Se c'è tira un sospiro.
Se non c'è io ti suggerisco ciò che farei io.
Riunirei le due famiglie e le ridividerei quando cominceranno ad esserci celle da fuco.
Intanto la famiglia riunita si svilupperà notevolmente.
Avatar utente
Michele70
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 9
Iscritto il: 15/01/2023, 14:08
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: celle reali a marzo?

Messaggio da Michele70 »

Intanto grazie per le risposte,
La regina purtroppo non sono riuscito a vederla perchè non è marcata e anche perchè è una famiglia molto forte, i telaini sono strapieni.
La cella @BjHorn era lungo il bordo anche se non mi sembrava molto grande.
La covata c'è...
A questo punto mi tocca sperare che vogliano già sciamare anche perchè qui in liguria è qualche giorno che ci sono quasi 20 gradi poi però di notte precipita.
Celle da fuco @ciocca956 ce n'erano già...
Avatar utente
Mugia
Uovo
Uovo
Messaggi: 80
Iscritto il: 17/02/2020, 11:00
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Ticino, Svizzera

Re: celle reali a marzo?

Messaggio da Mugia »

Ciao,
anche io mi sono trovato una cassa con una decina di celle reali. Anche io ho pensato che fosse presto (sono in Ticino) ma sapevo che quella regina era vecchia e aveva solo un'ala e avevo già pensato che avrebbero potuto sostituirla. Infatti l'ho trovata all'esterno dell'arnia.
Di celle ce n'erano sia sui bordi che al centro...e ho deciso di lasciar fare a loro senza eliminare celle. Ho anche visto qualche fuco perciò sono fiducioso che si arrangeranno
Avatar utente
Michele70
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 9
Iscritto il: 15/01/2023, 14:08
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: celle reali a marzo?

Messaggio da Michele70 »

Ciao @Mugia , tra qualche giorno controllerò di nuovo e se ne troverò altre penso che le lascerò anche perchè l'età della regina non la conosco, era un nucleo di sciamatura, se poi sciameranno amen, spero di riuscire a riprenderle.
Tra l'altro su consiglio di un'amico oggi gli ho messo su il melario con favi ancora da costruire visto la forza della famiglia, se non altro gli do spazio e le tengo occupate :eheh:
Avatar utente
fabio
Ape bottinatrice
Ape bottinatrice
Messaggi: 566
Iscritto il: 15/09/2010, 13:43
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: celle reali a marzo?

Messaggio da fabio »

:aureola:
Michele70 ha scritto: 17/03/2023, 21:09 Tra l'altro su consiglio di un'amico oggi gli ho messo su il melario con favi ancora da costruire visto la forza della famiglia, se non altro gli do spazio e le tengo occupate :eheh:
Non è facile prendere una decisione Michele, quando dobbiamo inserire il primo melario, perché può creare problemi alla famiglia. :aureola:
1) bisogna verificare se il nido è pieno di favi di scorta ai lati e covata al centro, una volta inserito il melario non possiamo più nutrire e controllare il nido. In assenza d’importazione le famiglie possono morire di fame.
2) Il melario inserito anticipatamente non disincentiva la sciamatura, anzi l’allargamento del nido genera il fenomeno opposto in quanto i ferormoni della regina arrivano meno intensamente alle api a causa del maggior spazio.
Il segreto del successo è la costanza nell'impegno quotidiano
Avatar utente
Michele70
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 9
Iscritto il: 15/01/2023, 14:08
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: celle reali a marzo?

Messaggio da Michele70 »

Grazie @fabio , la famiglia è molto forte, tanta covata e tante scorte, stamattina sono andato a guardarle da fuori e importavano tantissimo comunque mi sono ricordato di aver letto la cosa che dici tu riguardo all'allargamento del nido in un paio di libri e ho tolto il melario subito dopo averlo messo...praticamente le api non se ne sono neanche accorte :eheh:
Errori da principiante dai quali spero di imparare.
Avatar utente
ciocca956
Uovo
Uovo
Messaggi: 93
Iscritto il: 28/07/2022, 8:01
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: celle reali a marzo?

Messaggio da ciocca956 »

Fatalità proprio stamane mi è capitata una situazione per cui ti espongo cosa farò.
Mi sono trovato una regina fucaiola (cioè quasi tutta covata maschile). Si tratta pure di una regina gialla acquistata lo scorso anno. Purtroppo succede.
Ci sono pure due celle reali ancora non opercolate.
E farò così.
Se nel giro di due-tre giorni non avrò suggerimenti migliori sopprimerò la regina, romperò le celle reali e dopo la unirò con un'altra famiglia scarsa.
Provvederò eventualmente verso fine aprile a ridividerla se sarà ben forte.
Avatar utente
Michele70
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 9
Iscritto il: 15/01/2023, 14:08
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: celle reali a marzo?

Messaggio da Michele70 »

Allora....stamattina ho riaperto la cassa, sono riuscito a vedere la regina e a occhio inesperto mi sembrava in salute e ho deciso quindi di rompere tutte le celle reali che trovavo, circa sei o sette alla fine...tutte nei bordi.
Secondo voi è possibile arrivare così, rompendo tutte le celle fino all'acacia sperando di trovarle tutte e poi quando avrò una regina disponibile dividere la famiglia?
Avatar utente
Gnappo
Ape magazziniera
Ape magazziniera
Messaggi: 313
Iscritto il: 21/11/2021, 17:49
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Brianza

Re: celle reali a marzo?

Messaggio da Gnappo »

Se vogliono cambiare la regina lo fanno per un motivo.
Anche i una delle mie casse ho trovato 6-7 celle reali opercolate, mancando quasi 40 giorni all’acacia può ancora far in tempo a produrre qualcosa, sul tiglio sarà allineata alle altre cassette. Lascio decidere a loro, sanno meglio di me cosa fare.
Adesso è improbabile avere una sciamatura secondaria, tra un mese se ti scappa una cella reale perdi non solo miele ma anche api (se non le recuperi).
Ciao!
Rispondi