Arnie da Fecondazione

I segreti, le tecniche, i consigli
Rispondi
Avatar utente
mauroagricolo
Ape nutrice
Ape nutrice
Messaggi: 272
Iscritto il: 13/09/2010, 22:48
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Arnie da Fecondazione

Messaggio da mauroagricolo »

In visita ad Apimel come non può restarti "attaccato" alle mani qualcosa .... Ero partito con l'idea di comprare delle arniette da fecondazione. Valutati metodi materiali e costruzione la mia scelta è andata su arniette da fecondazione divise in tre scomparti del ditta ........ (Non So se posso scriverlo per cui prima chiedo :scrolleye: ) . L'arnietta in questione è molto robusta realizzata in abete massello, il coprifavo è già strutturato per poter ospitare sciroppo o candito . La vera particolarità di questo sistema sono i telaini che divisi in tre sezioni collegate da cerniera metallica possono essere "stesi" e quindi usati dentro una normale "cassa" in modo da essere costruiti o addirittura prelevati con covata già deposta. Per anticipare i tempi visto che in questo momento non credo che ci siano molte ceraiole ho prelevato tre porzioni da un telaio fatto costruire in fine settembre. tagliato e inserito nel telaino ho inserito i telai così costruiti in casse forti. Fra qualche giorno vado a vedere e se nel caso li prelevo e inizio la produzione di regine . Mi chiedevo qualcuno di Voi usa già queste arnie ??? in che modo ???
SAluti
Mauro
Avatar utente
mauroagricolo
Ape nutrice
Ape nutrice
Messaggi: 272
Iscritto il: 13/09/2010, 22:48
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Arnie da Fecondazione

Messaggio da mauroagricolo »

controllate oggi .... telaino sitemato e ripolito aspetto la covata :okok:
Avatar utente
fabio
Ape bottinatrice
Ape bottinatrice
Messaggi: 561
Iscritto il: 15/09/2010, 13:43
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Arnie da Fecondazione

Messaggio da fabio »

Ciao Mauro.
L’arnietta, che hai visto alla fiera di Piacenza, all’interno contiene dei telaini collegati tra loro, attraverso delle cerniere. Il telaino è detto a fisarmonica ed è composto da tre piccoli telaini di dimensioni 1/3 di un telaino standard, estendendolo si può ottenere un telaino da nido standard.
Lo svantaggio di questo telaino è che quando ci lavori è sempre in movimento a causa delle cerniere e quindi sei costretto a bloccarlo con dei blocchi telai in lamiera a forma di C.
Esiste in commercio un altro tipo di nucleo di fecondazione assai più comodo in cui i telaini standard sono divisi in due pezzi non collegati tra loro più facili da maneggiare e dopo aver smembrato i nuclei ogni due telaini, li puoi riunire ottenendo un telaino da nido standard.
Il segreto del successo è la costanza nell'impegno quotidiano
Avatar utente
mauroagricolo
Ape nutrice
Ape nutrice
Messaggi: 272
Iscritto il: 13/09/2010, 22:48
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Arnie da Fecondazione

Messaggio da mauroagricolo »

li ho visti sono ad incastro ....li per li pensavo che questi fossero meglio per prezzo, e perche le casse sono in abete e non in compensato ... sperimenterò...
Avatar utente
Adrenalina15
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/03/2016, 17:16
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Arnie da Fecondazione

Messaggio da Adrenalina15 »

Mi collego a questa discussione per non aprire un'altra discussione simile, io volevo incominciare a produrmi le regine se così si può dire, sapete consigliarmi un libro, dei testi in internet ecc dove viene spiegato dalla a alla z tutto il procedimento? Perché le linee di base le so, ma a parte che leggere ancora qualcosa in merito non fa mai male non capisco certe cose, tipo queste arnie di fecondazione, a cosa servono? Nel senso la regina si accoppia in volo a cosa serve metterle in arnie apposta, non é più semplice mettere la regina in un'aria normale con api e fuchi e farà lei? Ovviamente se esistono queste arnie un motivo ci sarà per era per capire.
Grazie a tutti
Rispondi