Inserimento apicoltura in azienda agricola.

La flora visitata dalle api
Regole del forum
Prima di postare leggere sempre le "Istruzioni per l'uso" e utilizzare il tasto "cerca" in alto a destra di ogni pagina. Grazie per la collaborazione.
Rispondi
Avatar utente
BeeHappy
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1
Iscritto il: 12/05/2020, 0:13
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Inserimento apicoltura in azienda agricola.

Messaggio da BeeHappy »

Ciao a tutti!
Possiedo un'azienda agricola nel basso Salento nella quale si produce olio d'oliva.
Da due anni a questa parte, abbiamo inserito un agrumeto di limoni e lime che si sviluppa su un ettaro ed un altro ettaro di aranci e mandarini.
L'intero suolo, circa 5 ettari è delimitato da cipressi, corbezzoli, timo ed alloro.
Vi sono dei pini secolari, due tigli giganti e due robinie, ho piantato 4 evodia e diverse piante di biancospino, clerodendro, melograni, gelsi, prugne, susine, albicocche, mandorli.
Pratichiamo la permacoltura, quindi i campi sono costantemente coperti da fioriture spontanee di tarassaco (il mitico zangune salentino), borragine ed altre spontanee locali.

Vorrei sapere se la mia zona offre delle buone condizioni per poter insediare un apiario che sia fruttuoso, ma sopratutto che viva bene.
Avatar utente
BjHorn
Ape bottinatrice
Ape bottinatrice
Messaggi: 759
Iscritto il: 02/05/2015, 17:09
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Cilento

Re: Inserimento apicoltura in azienda agricola.

Messaggio da BjHorn »

BeeHappy ha scritto: 12/05/2020, 0:33 Vorrei sapere se la mia zona offre delle buone condizioni per poter insediare un apiario che sia fruttuoso, ma sopratutto che viva bene.
Benvenuto!
Le condizioni ci sono, ma che sia fruttuoso e che viva bene purtroppo non dipende (più) solo da cosa vegeta nei dintorni.
Molto dipende ormai dalla buona conduzione dell'apiario. Occorrono competenze che si sviluppano seguendo dei corsi e sul campo, ma soprattutto la passione, che deve essere la prima molla che fa scattare l'operazione, perchè se si parte solo per fini di lucro, molto meglio dedicarsi ad altri tipi di allevamento, più semplici e redditizi.
Per ogni altra domanda e approfondimenti della materia, usa le sezioni dedicate! :eheh:
Rispondi