Punto per punto allevamento regine

I segreti, le tecniche, i consigli
Rispondi
Avatar utente
Adrenalina15
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/03/2016, 17:16
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Punto per punto allevamento regine

Messaggio da Adrenalina15 »

Ciao a tutti e buona domenica, premetto che ho cercato sul forum e ho trovato alcune risposte, però le informazioni sono un po disordinate, quindi pensavo di chiedervi per punti le linee guida generali, in modo di dare una sorta di guida molto semplificata a chi come me cerca di imparare questa pratica:
1 si prende un telaino con covata aperta, con larve di max 18 ore
2 tramite traslavo si inseriscono le larve nei cupoloni
3 aspetto che le api creino le varie celle reali

A questo punto le domande sono:
Perché prendere larve di max 18 ore e non le uova?

Una volta effettuato il traslavo devo inserire pappa reale nei cupoloni o ci pensano le api?

Fatte le celle o si mettono in nuclei nuovi o si procede alla fecondazione tramite arnie di fecondazione, come funzionano queste arnie? E che vantaggi si anno al posto di inserire le celle direttamente nei nuclei?

So che per ogni domanda ci sono varie scuole di pensiero però spero che qualche esperto qui sul forum possa dare delle linee guida in modo da rendermi e rendere a chi come me sta imparando le idee un po' più chiare sulle basi, in modo da incominciare questa pratica.
Grazie a tutti
Avatar utente
Ludovica
Ape magazziniera
Ape magazziniera
Messaggi: 332
Iscritto il: 19/07/2013, 12:09
Sesso: Femminile
Apicoltore per: Hobby

Re: Punto per punto allevamento regine

Messaggio da Ludovica »

Adrenalina15 ha scritto:Perché prendere larve di max 18 ore e non le uova?
Perchè le uova non verranno accettate.
Adrenalina15 ha scritto:Una volta effettuato il traslavo devo inserire pappa reale nei cupoloni o ci pensano le api?
No, non devi inserire pappa reale, ci penseranno le api a nutrire la larva.
Adrenalina15 ha scritto:Fatte le celle o si mettono in nuclei nuovi o si procede alla fecondazione tramite arnie di fecondazione, come funzionano queste arnie? E che vantaggi si hanno al posto di inserire le celle direttamente nei nuclei?
Il vantaggio è di avere una regina feconda da inserire in un nuovo nucleo.
Avatar utente
Adrenalina15
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/03/2016, 17:16
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Punto per punto allevamento regine

Messaggio da Adrenalina15 »

Grazie mille Ludovica, nel l'arnia di fecondazione ci vanno poche api, un 300 e la regina giusto!?non ho capito come mai tenere al buio l'arnia di fecondazione per un paio di giorni?
Inoltre è un piccolo ot ma si collega al fatto delle regine, ho creato dei nuclei, alcuni ok, altri non si sentivano ancora orfane e quindi ho dovuto mettere regine, altre invece avevano fatto le celle ma pochi giorni dopo le hanno distrutte, come mai!?
Grazie ancora
Rispondi