creare nuclei

I segreti, le tecniche, i consigli
Avatar utente
Rob
Ape ceraiola
Ape ceraiola
Messaggi: 391
Iscritto il: 27/01/2018, 20:47
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Lavoro
Località: Valcamonica, Brescia, provincia e limitrofe..

Re: creare nuclei

Messaggio da Rob »

Ma se io orfanizzassi la famiglia, gli lascio fare le celle e dopo circa 5/6 giorni passo tolgo tutte le celle ed inserisco i cupolini non è meglio?
Si, devi eliminare tutto ciò che hanno tirato naturalmente in quel lasso di tempo, se sbadatamente nasce una di queste ti frega la stecca.

al momento dell inserimento della stecca continueranno ad allevare quelle, ma se volessi fare ulteriori tornate dovresti ripulire ogni volta fino a che non vi sarà più covata fresca.
Avatar utente
Rob
Ape ceraiola
Ape ceraiola
Messaggi: 391
Iscritto il: 27/01/2018, 20:47
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Lavoro
Località: Valcamonica, Brescia, provincia e limitrofe..

Re: creare nuclei

Messaggio da Rob »

Ciao Notto.. la qualità delle regine è determinata da molti fattori, già riuscire a mettere in produzione delle regine è un ottimo traguardo..
l età della larva è solo in parte determinante, se hai eseguito un lavoro pulito otterrai senz altro regine valide.

mentre si affina la mano sarebbe utile innestare larve leggermente più invecchiate, facendo ciò se ne rovinano meno, aumentandone l accettazione, spesso le api scartano le larve perchè rovinate dall apicoltore stesso durante il traslarvo. più sono piccole e più son delicate..

riguardo alla diferenza tra l età delle larve, se restiamo nell ambito dei "classici 3 giorni" non dovrebbero esserci differenze mostruose.. ;)
Avatar utente
Notto93
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: 12/04/2020, 21:52
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: creare nuclei

Messaggio da Notto93 »

Grazie Rob, effettivamente sono stato felicissimo quando ho visto il giorno dopo il traslarvo le 2 celle piene di pappa reale (le altre 3 erano svuotate).
Ci sono rimasto un po' male quando le ho viste opercolate con un giorno di anticipo rispetto alle mie previsioni.
Mi incoraggia però vedere le due celle piuttosto lunghe (non so se la dimensione delle larve sia un fattore determinante).
Avatar utente
Burian
Pupa
Pupa
Messaggi: 178
Iscritto il: 20/09/2017, 15:54
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Prealpi Lombarde 550m

Re: creare nuclei

Messaggio da Burian »

Ciao, ho fatto traslarvo il 22 aprile, ho innestato 16 cupolini. Oggi ho fatto un controllo veloce e ho visto che stanno per opercolare 6 celle reali :okok: , ce ne sono altre 4 o 5 su un favo di covata.
Quindi usando anche quelle voglio creare una decina di nuclei il 2 maggio, faro nuclei su uno di covata opercolata ed uno di miele polline, in arniette di polistirolo, spostandole in altro apiario ed in giorno seguente o due giorni dopo inserirei le celle reali o regine vergini appena nate. Cosa mi consigliate?
Altra questione, il mio apiario principale e posto a 500mslm circa mentre una nuova postazione che ho aperto si trova a 15 km ed è a circa 780mslm.
Pensavo di portare i nuovi nuclei in quell'apiario, di far fecondare le regine li e di fare sviluppare le famiglie, poi decidere se lasciarle li oppure riportarle qui vicino casa nell'apiario principale.
Ci sono problemi di fecondazione delle regine essendo piu in alto? Credo che qualche fuco ci sia in giro anche da quelle parti e comunque inizio maggio/metà maggio è un giusto periodo per avere regine feconde anche in zone un po piu in alto, sbaglio?


Ciao Gianluca :ciau:
Vola solo chi osa farlo
Dati meteo in tempo reale dalla mia Davis VP2 http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=7231&ContentType=Stazioni
Avatar utente
maratoneta
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 24/04/2017, 18:04
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: creare nuclei

Messaggio da maratoneta »

ciao,premetto che sono un novello apicoltore,e vorrei provare a fare un'altro nucleo,ho tre arnie dalle quali posso attingere,qual'è il modo più semplice?
confermate che il nuovo nucleo devo prima metterlo nel polistirolo?
Ho letto i post precedenti non mi è chiaro dove posizionare il nuovo nucleo (quando pronto vorrei metterlo vicino alle tre arnie che già possiedo)
oppure per il primo anno è meglio rafforzare per bene le tre famiglie!

grazie per l'aiuto e scusate se sono argomenti già trattati più volte.
Avatar utente
BjHorn
Ape bottinatrice
Ape bottinatrice
Messaggi: 759
Iscritto il: 02/05/2015, 17:09
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Cilento

Re: creare nuclei

Messaggio da BjHorn »

maratoneta ha scritto: 30/04/2020, 15:57 ciao,premetto che sono un novello apicoltore,e vorrei provare a fare un'altro nucleo
Ciao!
Invitandoti per la prossima volta a creare un nuovo post, invece di rispondere ad un'altro già aperto in cui si parla d'altro (questo per avere più probabilità che il tuo quesito venga letto) ti rispondo testè;

Innanzitutto bisogna partire da famiglie forti, e anche se disponi di 3 arnie non ha senso indebolirle per creare un altro nucleo.
Fatto questa premessa, io lo faccio nel più semplice dei modi:
prelevo il telaio con la vecchia regina e lo metto nel portasciami o direttamente nella nuova arnia (non è obbligatorio il polistirolo), uno o due telai di scorte, e un paio di covata.
Se nella vecchia arnia sono già presenti delle celle reali, meglio ancora, vorrà dire che l'arnia era pronta a sciamare, e tu hai fatto una "sciamatura artificiale". Altrimenti bisogna assicurarsi che abbiano delle uova fresche con cui poter allevare una regina.

Il nuovo nucleo lo lascio, per motivi di praticità, nello stesso apiario, quanto più lontano dall'arnia madre, e nutro con sciroppo per due o tre settimane, perchè le bottinatrici una volta uscite torneranno nella vecchia arnia, lasciando il nuovo nucleo senza le stesse. Volendo (c'è chi lo consiglia caldamente...) si può portare il nuovo nucleo in un posto che sia lontano almeno 3 km.
Finito! :eheh:
Avatar utente
maratoneta
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 24/04/2017, 18:04
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: creare nuclei

Messaggio da maratoneta »

Grazie per i consigli,molto probabilmente per quest'anno rinforzero le famiglie
Avatar utente
Rob
Ape ceraiola
Ape ceraiola
Messaggi: 391
Iscritto il: 27/01/2018, 20:47
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Lavoro
Località: Valcamonica, Brescia, provincia e limitrofe..

Re: creare nuclei

Messaggio da Rob »

Ciao, ho fatto traslarvo il 22 aprile, ho innestato 16 cupolini. Oggi ho fatto un controllo veloce e ho visto che stanno per opercolare 6 celle reali :okok: , ce ne sono altre 4 o 5 su un favo di covata.
Quindi usando anche quelle voglio creare una decina di nuclei il 2 maggio, faro nuclei su uno di covata opercolata ed uno di miele polline, in arniette di polistirolo, spostandole in altro apiario ed in giorno seguente o due giorni dopo inserirei le celle reali o regine vergini appena nate. Cosa mi consigliate?
Altra questione, il mio apiario principale e posto a 500mslm circa mentre una nuova postazione che ho aperto si trova a 15 km ed è a circa 780mslm.
Pensavo di portare i nuovi nuclei in quell'apiario, di far fecondare le regine li e di fare sviluppare le famiglie, poi decidere se lasciarle li oppure riportarle qui vicino casa nell'apiario principale.
Ci sono problemi di fecondazione delle regine essendo piu in alto? Credo che qualche fuco ci sia in giro anche da quelle parti e comunque inizio maggio/metà maggio è un giusto periodo per avere regine feconde anche in zone un po piu in alto, sbaglio?
Ciao Burian.. com è andata con i nuclei? :)
Avatar utente
Burian
Pupa
Pupa
Messaggi: 178
Iscritto il: 20/09/2017, 15:54
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Prealpi Lombarde 550m

Re: creare nuclei

Messaggio da Burian »

Ciao, abbastanza bene!
Alla fine ho fatto due mandate di regine e di nuclei.
Alla prima su 16 larve traslarvate ne hanno accettate 6, da cui ora ho 5 nuclei su 5/6 favi di covata (uno è diventato fucaiolo).
Al secondo giro di traslarvi su 16 accettate 9, ma alla fine ho visto che 2 non sono neanche uscite dalla cella reale, da questa mandata ora ho 6 nuclei su 4/5 di covata.
Oggi ho fatto ancora un ultimo giro di traslarvi, (ancora 16) ma ho creato una bombetta proteica mischiando mezzo litro di sciroppo con un bel po' di polline, perché ho sentito che dovrebbe migliorare la quantità di pappa reale e quindi la qualità delle regine.
Tra 5 giorni tolgo i melari, spacco in due le famiglie più forti e inizio coi blocchi su favo orizzontale, mentre ai nuclei tolgo 1 o 2 favi di covata e creo altri nuclei, e per il blocco di covata ai nuclei pensavo ad un telaio da melario senza cera ne foglio cereo, a cui applicare sui due lati un escludiregina a modo gabbia gigante, per lasciare più spazio alla regina.

Questa volta i nuclei li faccio belli corposi almeno 4/5 favi di covata più un cereo, cella reale opercolata, e poi un bel gocciolato per abbattere la varroa.

Ho pensato che potevo anche fare fare a loro senza traslarvi e sbattimento ma credo che il risultato sia diverso, come anche la soddisfazione.

Calcola che i nuclei fatti ad inizio maggio, li ho ancora in arnie in polistirolo perché non ho più arnie in legno, stanno scoppiando, ne ho travasato uno ed è su 8 favi con 6 di covata.

Una bella bombetta, spero di vederli in azione la primavera prossima.
Vola solo chi osa farlo
Dati meteo in tempo reale dalla mia Davis VP2 http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=7231&ContentType=Stazioni
Avatar utente
Rob
Ape ceraiola
Ape ceraiola
Messaggi: 391
Iscritto il: 27/01/2018, 20:47
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Lavoro
Località: Valcamonica, Brescia, provincia e limitrofe..

Re: creare nuclei

Messaggio da Rob »

Bene Burian.. Quindi sei riuscito a "farti in casa" una decina di nuclei se non ho capito male.. Anche io dopo i melari metterò mano alle casse per farne altri.. ;)

Stò giá preparando alcune regine che darò a questi ultimi più avanti.. :)
Rispondi