La scelta del legno e le attrezzature base

Questa sezione è dedicata a tutta quell'attrezzatura che può essere fatta in casa.
Rispondi
Avatar utente
AntonioZangara
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 02/10/2011, 17:31
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Serrone (FR)

La scelta del legno e le attrezzature base

Messaggio da AntonioZangara »

Scrivo questo post per rompere un po´ il ghiaccio e mettere in moto questa sezione.

Costruirsi il proprio materiale apistico puó essere considerato antieconomico se si calcola il tempo e il costo del materiale ma puó diventare un vero e proprio hobby molto soddisfacente.

la cosa piú difficile é trovare un fornitore di tavolame specializzato nella vendita di masselli. Lasciate proprio perdere il lamellare che si svirgola e si scolla subito.
Io nella mia zona trovo le tavole da 38 cm di larghezza per 4,5 metri e 2.5 di spessore intorno ai 30 euro e ci escono due corpi nido e avanza pure il legno per altro.

se non trovate il legno massello largo quanto il nido e siete apicoltori stanziali, non state a fare incollaggi vari ma costruitevi solo melari e usatene due per il nido che ad incollarlo ci pensano le api.

come attrezzatura vi basta un banco con sega circolare per tagliare e squadrare le tavole e fare la scanalatura per i telaini.
Avatar utente
smork
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 45
Iscritto il: 13/11/2010, 13:30
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: La scelta del legno e le attrezzature base

Messaggio da smork »

ma quale legno usi?
immagino abete... o hai provato altre essenze?
ciao
Avatar utente
AntonioZangara
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 02/10/2011, 17:31
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Serrone (FR)

Re: La scelta del legno e le attrezzature base

Messaggio da AntonioZangara »

in legno d´Abete perché é leggero, morbido e rimane vivo. Infatti le arnie anche dopo svariati anni continuano a far uscire resina.

Quando scegli il legno d´abete chiedi da dove viene, se dicono Austria vai tranquillo. ma attento che molti comprano legni dall´ ucraina e pare che le radiazioni le hanno assorbite tutte gli alberi.

-fatti dare tavole tutte uguali
-controlla che siano belle dritte e non a U
-evita tavole con troppi nodi


e se ti fanno capire che non hanno tutta sta pazienza cambia fornitore perché la pigrizia li porta a darti tavole pessime.


A me ,mettono da parte le tavole da 38 cm di larghezza ogni volta che ne capita qualcuna e poi mi telefonano.
Avatar utente
matteo83
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 07/11/2018, 11:44
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: La scelta del legno e le attrezzature base

Messaggio da matteo83 »

Ragazzi mi date info più dettagliate sulle misure da utilizzare per le arnie?
Avatar utente
Burian
Pupa
Pupa
Messaggi: 178
Iscritto il: 20/09/2017, 15:54
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Prealpi Lombarde 550m

Re: La scelta del legno e le attrezzature base

Messaggio da Burian »

Anche io stavo pensando di autocostruirmi qualche arnia partendo dalle tavole grezze.
Lo scorso inverno ho comprato 3 arnie in kit e le ho montate e devo dire che ce molta piu soddisfazione rispetto a prenderle fatte. :okok:
Vola solo chi osa farlo
Dati meteo in tempo reale dalla mia Davis VP2 http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=7231&ContentType=Stazioni
Rispondi