L'arnia Dadant-Blatt

Dal bugno rustico all’arnia razionale
Regole del forum
Prima di postare leggere sempre le "Istruzioni per l'uso" e utilizzare il tasto "cerca" in alto a destra di ogni pagina. Grazie per la collaborazione.
Rispondi
Avatar utente
Juri
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: 10/06/2020, 13:07
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

L'arnia Dadant-Blatt

Messaggio da Juri »

Salve a tutti, spero stiate bene; allora essendo un falegname stavo cercando sul web delle misurie per costruire L'arnia Dadant-Blatt, ma di misure ce ne sono anche troppe e molti non la costruiscono allo stesso modo ce chi la fa con il fondo antivarroa e chi no e un po di confusione c'è, ce qualcuno che già produce arnie Dadant che puo fornirmi le misure oppure qualcuno che conosce per certo le giuste misure e puo passarmele? sarebbe uno spettacolo avere degli schizzi in pdf ma chiedo troppo :eheh:
vi auguro una buona serata da juri

Avatar utente
Ortega
Larva
Larva
Messaggi: 109
Iscritto il: 10/02/2020, 21:39
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: L'arnia Dadant-Blatt

Messaggio da Ortega »

Juri ha scritto:
16/06/2020, 21:39
Salve a tutti, spero stiate bene; allora essendo un falegname stavo cercando sul web delle misurie per costruire L'arnia Dadant-Blatt, ma di misure ce ne sono anche troppe e molti non la costruiscono allo stesso modo ce chi la fa con il fondo antivarroa e chi no e un po di confusione c'è, ce qualcuno che già produce arnie Dadant che puo fornirmi le misure oppure qualcuno che conosce per certo le giuste misure e puo passarmele? sarebbe uno spettacolo avere degli schizzi in pdf ma chiedo troppo :eheh:
vi auguro una buona serata da juri
Come hai detto, ci sono in giro, anche se le parti interne sono e devono essere rigorosamente uguali, un’infinità di disegni. :clap: Ti conviene acquistare da una nota azienda che costruisce Materiale Apistico, un modello di arnia smontata e riprodurla. :ya:
"l'apicoltore sa quello che fa, e fa quello che sa"

Avatar utente
Otzi
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 42
Iscritto il: 02/06/2020, 14:27
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: L'arnia Dadant-Blatt_prezzi

Messaggio da Otzi »

approfitto del topic aperto...
domanda: secondo voi qual è il prezzo o la fascia giusta di prezzi per un arnia dadant-blatt completa (melario e telaini)?
I prezzi che trovo nella mia zona mi sembrano un po' lievitati (150/70 euro circa per arnia). Che ne pensate?
grazie,

Avatar utente
Burian
Larva
Larva
Messaggi: 130
Iscritto il: 20/09/2017, 15:54
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Prealpi Lombarde 550m
Età: 34

Re: L'arnia Dadant-Blatt

Messaggio da Burian »

Se intendi completa, cioè montata, verniciata, con melario e telaini con foglio cereo ci sta.
Guarda su qualche sito e ti fai un'idea.
Io preferisco comunque prenderle in kit sui 60€ con melario, montarle e poi pitturarle.
Su una cosa sola non bado a spese, la cera.
Non la prendo bio perchè mi chiedono un rene.
Vola solo chi osa farlo
Dati meteo in tempo reale dalla mia Davis VP2 http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=7231&ContentType=Stazioni

Avatar utente
Otzi
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 42
Iscritto il: 02/06/2020, 14:27
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: L'arnia Dadant-Blatt

Messaggio da Otzi »

ciao Burian, grazie per la risposta! Fin'ora trovo soltanto arnie complete + telaini ma senza cerei. Per l'anno prossimo voglio optare per quelle modello Cubic. Mi sembrano meno "elefantesche" di quelle "standar". Intendo esteticamente e magari, non lo so, pesano anche di meno. Vero?

A questo punto mi chiedo se si possono inserire i telaini anche senza incollare i fogli cerei. Telaino e basta insomma. Cosa viene fuori ? qualcuno ha già avuto modo di procedere in questa maniera?
Le ipotesi che mi vengono in mente sono le seguenti:
- celle da fuco in numero maggiore;
- più tempo per la costruzione
- possibilità che le api costruiscano ponti tra un favo e l'altro.

ma sono curioso insomma di sapere se si possa ovviare al cereo...d'altra parte in natura come fanno le apine?
grazie per le risposte!!

Avatar utente
BjHorn
Ape ceraiola
Ape ceraiola
Messaggi: 390
Iscritto il: 02/05/2015, 17:09
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Cilento

Re: L'arnia Dadant-Blatt

Messaggio da BjHorn »

Otzi ha scritto:
17/07/2020, 16:03
A questo punto mi chiedo se si possono inserire i telaini anche senza incollare i fogli cerei. Telaino e basta insomma. Cosa viene fuori ?
E' quello che faccio da un pò!
Solo telai con filo metallico zigrinato.
L'unica accortezza che devi avere è che l'arnia (e i telai) dev'essere perfettamente in bolla lateralmente, altrimenti li costruiscono fuori dalla cornice.
(perchè le api se ne fottono e costruiscono comunque in bolla).
E costruiscono secondo le loro necessità, magari con più fuchi, ma in arnie dove ne ho messi 2 da costruire, uno me l'hanno fatto a fuco (e successivamente convertito in parte a scorte) e un altro un quarto a fuco e il resto scorte e operaie.
E ovviamente consumano più miele per costruire un favo da zero, rispetto ad un foglio cereo!
P.s. I miei li ho "segnalati", altrimenti non li riconoscerei rispetto ai "vecchi" che avevano il cereo!

Avatar utente
Otzi
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 42
Iscritto il: 02/06/2020, 14:27
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: L'arnia Dadant-Blatt

Messaggio da Otzi »

ok grazie mille. Credo proprio che proverò, magari la prossima stagione con un'arnia dedicata.
Secondo te sarebbe fattibile una famiglia su soli favi di questo genere?
Per "in bolla lateralmente", intendi che devono essere dritti ?

Avatar utente
BjHorn
Ape ceraiola
Ape ceraiola
Messaggi: 390
Iscritto il: 02/05/2015, 17:09
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Cilento

Re: L'arnia Dadant-Blatt

Messaggio da BjHorn »

Certo che è possibile!
Io sto semplicemente sostituendo (quando serve) i vecchi telai con cereo con quelli vuoti, quindi da aggiungere poco alla volta, come si fa del resto con i normali telai con cereo.
In bolla, ovvero metti una livella sull'arnia, e questa deve pendere pochissimo verso il basso all'entrata, per limitare la risalita di pioggia o condensa nell'arnia, e stare in bolla lateralmente, in modo che i telai restino perfettamente orizzontali.

Avatar utente
LucaRN
Ape ceraiola
Ape ceraiola
Messaggi: 379
Iscritto il: 28/10/2015, 1:30
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Rimini
Età: 34
Contatta:

Re: L'arnia Dadant-Blatt

Messaggio da LucaRN »

Ciao BjHorn, il discorso della pendenza credo sia un retaggio delle vecchie arnie a fondo fisso.
Penso che col fondo a rete indipendentemente dalla pendenza l'umidità vada a finire nel vassoio (se c'è).
Pur'io vorrei la pace:
— diceva l'Ape a un Grillo —
ch'er lavoro tranquillo
me soddisfa e me piace.
Ma finché su la terra
parleranno de guerra
terrò sempre, a bon conto,
un pungijone pronto:
er pungijone mio
che m'ha arrotato Iddio.
- Trilussa

Rispondi