nuovo nucleo a metà agosto 2018?

Non esistono domande imbarazzanti, bensì risposte imbarazzanti
Regole del forum
Prima di postare leggere sempre le "Istruzioni per l'uso" e utilizzare il tasto "cerca" in alto a destra di ogni pagina. Grazie per la collaborazione.
Rispondi
Avatar utente
BjHorn
Larva
Larva
Messaggi: 105
Iscritto il: 02/05/2015, 17:09
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Cilento

nuovo nucleo a metà agosto 2018?

Messaggio da BjHorn » 26/07/2018, 10:26

Ciao bella gente impollinata!
Sto facendo il blocco di covata come da programma, ma mi chiedevo una cosa:
Visto che i nidi sono molto forti e strapieni di api, mi chiedevo se non fosse il caso di fare, subito dopo il trattamento con gocciolato (metà agosto) una sciamatura artificiale, togliendo alle arnie la regina in modo da farne una nuova, e con la "vecchia" creare un nuovo nucleo.
Considerando che una delle arnie è affetta da mal nero, a cui posso fare ben poco, ma che mi pare che stiano risolvendo pian piano, sarebbe una buona idea o inverno così come sono e aspetto l'inizio della primavera prossima?

Avatar utente
Hertz
Larva
Larva
Messaggi: 116
Iscritto il: 27/01/2017, 14:44
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: nuovo nucleo a metà agosto 2018?

Messaggio da Hertz » 26/07/2018, 13:17

Non conosco le tue zone, qui i nuclei ad agosto non si fanno perchè si pensa ad iniziare l'invernamento e sarebbe troppo tardi, però magari da te hai ancora molti mesi di importazione per fare le scorte adeguate!
Se ci sono altri apicoltori che hanno le api in ambienti simili al tuo, sarebbero molto d'aiuto.

Certamenet in linea generale, a primavera non si sbaglia per fare sciami artificiali, puoi anche fare mini sciami con le regine vecchie così da produrre alla grande con le casse piene di api e regina nuova (che non ti fa crucciare per evitare sciamature eventuali) e dai tutto il tempo alla regina vecchia di tornare a riempire la cassa entro l'estate; (per intenderci, faccio sciami artificiali con solo 2 telaini, 1 con regina vecchia e 1 di scorte e via, ma solo a primavera quando so che parte il grosso delle fioriture).

Rispondi