Quanto tempo dedicare

Non esistono domande imbarazzanti, bensì risposte imbarazzanti
Regole del forum
Prima di postare leggere sempre le "Istruzioni per l'uso" e utilizzare il tasto "cerca" in alto a destra di ogni pagina. Grazie per la collaborazione.
Rispondi
Avatar utente
gianbattista88
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 13/09/2019, 10:57
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Quanto tempo dedicare

Messaggio da gianbattista88 » 13/09/2019, 11:40

Buongiorno a tutti!
Vorrei chiedervi un paio di informazioni.
1) ho diversi terreni di mia proprietà, non so dirvi la grandezza circa ma più o meno 200 metri di lunghezza per 100 + altri, 200x100 ecc.. Sono circondati da boschi. Vorrei chiedervi con quante arnie iniziare, lasciamo da parte i costi per il momento, fate come se non ci fossero, ma considerate che sarà la mia prima esperienza.

2) Forse la questione più importante, ho poco tempo a disposizione, non perchè non voglia o altro, ma perchè abito a circa 60km da questi terreni, e ci posso andare solamente 1-2 volte a settimana, almeno per ora (in futuro mi trasferirò li e quindi non avrò questo problema).
Vorrei sapere il tempo che ci devo dedicare, quanto spesso vanno controllate ecc.

Vi ringrazio,
Gian Battista

Avatar utente
BjHorn
Pupa
Pupa
Messaggi: 191
Iscritto il: 02/05/2015, 17:09
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Cilento

Re: Quanto tempo dedicare

Messaggio da BjHorn » 13/09/2019, 12:57

Domanda un pò vaga, che costringe una risposta altrettanto vaga.
In primis parliamo del terreno che hai a disposizione, che deve essere abbastanza grande per mettere le arnie oltre una certa distanza da strade ed edifici, le distanze variano da regione a regione, chi dice 5 metri, ci 15 ecc ecc. poi bisogna valutare cosa hai intorno a te, le api non vanno certo a guardare i dati catastali per decidere se e dove andare.
Hai parlato di boschi, in prevalenza che piante sono?
Approntare qualche abbeveratorio nel caso non ci sia acqua.
Poi bisogna considerare se nei dintorni, nel raggio di 2 o 3 km ci sono coltivazioni intensive che subiscono trattamenti di pesticidi, erbicidi e compagnia bella. Anche eventuali allevamenti intensivi, di qualunque specie, andrebbero considerati.

Questione tempo: dipende dai periodi e da quante arnie si dispone. Per due o tre arnie diciamo che nel periodo più intenso, che corrisponde ad inizio stagione, per evitare le sciamature andrebbero controllate ogni 4 o 5 giorni NECESSARIAMENTE, se poi non si è in grado di prevenirle andrebbero controllate anche ogni giorno per recuperare eventuali sciami che partono.
In altri periodi meno si controlla meglio è, previo essere riusciti a portarle ad inizio autunno con scorte abbondanti per superare l'inverno, e aver effettuato i trattamenti sanitari che sono ormai obbligatori, e anche per i trattamenti in genere si tratta di giorni "precisi" in cui agire, a seconda del tipo. insomma bisogna essere abbastanza "flessibili" col tempo a disposizione.
Perchè (per esempio) se si ingabbia la regina per un trattamento sanitario, poi bisogna liberarla dopo alcuni giorni ben precisi, e non quando si ha tempo a disposizione.
3 arnie possono portar via anche 3 ore a visita, a seconda delle operazioni da compiere.

Avatar utente
gianbattista88
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 13/09/2019, 10:57
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Quanto tempo dedicare

Messaggio da gianbattista88 » 13/09/2019, 15:08

Grazie BjHorn,
Il terreno è estremamente isolato, quindi non ci sono ne abitazioni, nè coltivazioni o allevamenti intensivi nel raggio di km, quindi non credo sia un problema quello (circa 600 metri di altezza).
Acqua in effetti ce n'è ma credo andrà implementata con abbeveratoi perchè in alcuni periodi se non piove per settimane potrebbe mancarne.
I boschi sono a prevalenza faggi, castagni, carpini, noccioli, dovrei piantare alberi di classe vi?
Sono boschi piuttosto fitti e poco "civilizzati", nel senso che ci sono un sacco di arbusti, more, mirtilli ecc, non so se sia un bene o un male.

Riguardo al tempo sono sinceramente in dubbio, in caso di necessità posso ovviamente lavorarci per avere maggior tempo a disposizione, e avere queste informazioni mi serve per evitare di iniziare un percorso che a causa dello scarso tempo a disposizione non potrei continuare.
Grazie!

Avatar utente
Burian
Uovo
Uovo
Messaggi: 88
Iscritto il: 20/09/2017, 15:54
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Prealpi Lombarde

Re: Quanto tempo dedicare

Messaggio da Burian » 14/09/2019, 12:14

Ciao, se hai detto che ci puoi andare anche solo una volta a settimana vai tranquillo e prenditi due nuclei ad aprile prossimo che ti daranno belle soddisfazioni e produzioni di miele in estate. Ti consiglio due perche non spendi chissa che soldoni e se una va male hai l'altra, ma puoi iniziare anche con tre o con solo una, valuta tu. Di dove sei? Anche io ho vivo a 600m slm e le api vanno una bomba, io ho fiumiciattoli e un fiume a 100m in linea d'aria, praticamente aggiungo e tolgo telaini, melari, le divido per fare nuclei e faccio trattamenti. stop.
Ho iniziato lo scorso anno ad aprile con due nuclei ora ho 6 famiglie e 4 nuclei.
Comunque attento, fai un corso e leggi libri perchè tenere le api non è come avere un gattino. Devi fare poco ma quel poco va fatto in modo preciso e nei tempi esatti se non saresti una bomba ecologica. :ciau:
Vola solo chi osa farlo

Avatar utente
gianbattista88
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 13/09/2019, 10:57
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Quanto tempo dedicare

Messaggio da gianbattista88 » 14/09/2019, 14:39

Buongiorno Burian,
io sono della provincia di Bergamo, te?
Hai pienamente ragione, vorrei iniziare un corso a breve, e nel frattempo ho già iniziato a leggere qualche manuale che consigliate.
Non ho "fretta" di iniziare ma voglio fare le cose per bene, più che altro voglio evitare l'errore di iniziare e poi lasciar perdere tutto per problemi di tempo, logistica, ecc.
Ti ringrazio per i consigli!

Avatar utente
Burian
Uovo
Uovo
Messaggi: 88
Iscritto il: 20/09/2017, 15:54
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Prealpi Lombarde

Re: Quanto tempo dedicare

Messaggio da Burian » 15/09/2019, 11:34

Io provincia di Lecco, Valsassina.
Vai tranquillo almeno una volta ogni 7 giorni è piu che sufficiente, meno apri le arnie e meglio è.
Vola solo chi osa farlo

Avatar utente
alessa
Uovo
Uovo
Messaggi: 77
Iscritto il: 14/07/2017, 21:35
Sesso: Femminile
Apicoltore per: Hobby
Località: Isernia (IS)

Re: Quanto tempo dedicare

Messaggio da alessa » 21/09/2019, 21:54

Ciao,
Per la mia esperienza forse 60 km sono un pò tantini, anche se bisogna vedere quanto ci metti ad arrivare.

Le visite possono anche essere programmate, ma a volte capita di dover correre per un qualsiasi motivo (ad esempio quando sciamano se vuoi recuperale) e quindi diventa difficile gestirle.

L'apicoltura spesso diventa anche stancante e dover fare tutti quei km a me scoraggerebbe.

Io penserei, almeno finchè non avrai acquisito un pò di dimestichezza con le api, a posizionarle molto più vicine a te magari pagando il fastidio a qualcuno che te le fa mettere nel suo terreno

Rispondi