Diverse razze in apiario

Non esistono domande imbarazzanti, bensì risposte imbarazzanti
Regole del forum
Prima di postare leggere sempre le "Istruzioni per l'uso" e utilizzare il tasto "cerca" in alto a destra di ogni pagina. Grazie per la collaborazione.
Avatar utente
nomeutente
Uovo
Uovo
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/09/2017, 12:25
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Lavoro
Località: Alta Irpinia - Lucania
Età: 42

Diverse razze in apiario??

Messaggio da nomeutente » 06/03/2019, 13:00


Avatar utente
Burian
Uovo
Uovo
Messaggi: 88
Iscritto il: 20/09/2017, 15:54
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Prealpi Lombarde

Re: Diverse razze in apiario

Messaggio da Burian » 06/03/2019, 18:26

E della Carnica cosa ne pensi?
Vola solo chi osa farlo

Avatar utente
nomeutente
Uovo
Uovo
Messaggi: 90
Iscritto il: 07/09/2017, 12:25
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Lavoro
Località: Alta Irpinia - Lucania
Età: 42

Re: Diverse razze in apiario

Messaggio da nomeutente » 07/03/2019, 8:14

Pur non avendo esperienza diretta credo sia una buona ape, con buone caratteristiche di adattamento nelle zone a clima invernale freddo e qualche pregio particolare per ciò che riguarda la docilità.
Immagino abbia una variabilità ed una diffusione quantitativa più limitata rispetto alla ligustica che perciò la espone ad un potenziale di miglioramento genetico inferiore.

ciao

Avatar utente
Burian
Uovo
Uovo
Messaggi: 88
Iscritto il: 20/09/2017, 15:54
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Prealpi Lombarde

Re: Diverse razze in apiario

Messaggio da Burian » 07/03/2019, 16:44

Ok grazie mille,
Io ho comprato lo scorso anno due nuclei con regina carnica, e a fine maggio prendo altre regine carnica.
Vivo in un fondovalle alpino a 600mslm e l'inverno è freddo e umido.
Credo anche io sia la cosa giusta. Qua in giro molti la hanno, anche in Valtellina. :ya:
Vola solo chi osa farlo

Rispondi