Evitare lo zigrinatore

Avatar utente
Mr. Clock
Ape bottinatrice
Ape bottinatrice
Messaggi: 825
Iscritto il: 07/06/2014, 18:33
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Milan lē un grànd Milan

Evitare lo zigrinatore

Messaggio da Mr. Clock »

Infilare i telai senza utilizzare lo zigrinature e' possibile .
Questa piccola astuzia non e' di mia proprietà,
osservando alcuni telaini che un amico mi ha gentilmente prestato, risalenti con tutta probabilita agli anni 70' , mi sono accorto che la foratura per il filo era eseguita per ottenere una diagonale ,
Il disegno che si ottiene e' una somma di trapezi, e non rettangoli come di abitudine si vedono.
Questo tipo di disegno aumenta la superficie di contatto tra il filo e il foglio cereo, ma non solo crea anche una maggiore resistenza all'indesiderato scivolamento dei fogli cerei durante le calde estati,
oggi si utilizza la pinza zigrinatice ma questo obbliga ad un lavoro in più, e tempo... tutti noi sappiamo quanto e' importante cercare di velocizzare i sistemi di lavoro ...
Bene io ho voluto adottare questo tipo di infilatura, diagonale, conclusione non ho mai avuto nessun scivolamento del foglio .
Ho voluto fortemente rendere pubblica questa piccola astuzia, per dare la possibilità a chi come me si costruisce i telai, e così di non dover per forza adeguarsi a strumenti "moderni" ,
quanto più importante riscoprire quello che erano le passate tecniche di costruzione anco oggi molto valide,
Ecco questa la considero una piccola astuzia o se preferite L'UOVO di Colombo !

Grazie ai moderatori per aver aperto questo argomento, da me caldeggiato, se in più altri si volessero cimentare nel raccontare alcune loro astuzie sono sicuro che tutti ne gioveremmo.

In fondo avere uno strumento in meno significa: non perderlo e non romperlo ....

https://plus.google.com/u/0/app/basic/p ... 52525253D1#
Ultima modifica di Mr. Clock il 03/10/2014, 16:44, modificato 2 volte in totale.
Memento Mori ... le Api No ! ( se le controlli bene ) altrimenti pure loro hanno i loro. ....
Avatar utente
Claudio
Ape spazzina
Ape spazzina
Messaggi: 202
Iscritto il: 11/06/2013, 20:58
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Evitare lo zigrinature

Messaggio da Claudio »

Mr. Clock è vero che la superficie di contatto del foglio cereo con il filo di ferro aumenta ma aumenta anche un corpo estraneo che se non è ben addentrato all’interno del foglio cereo, la regina non va a deporre nelle cellette a contatto con il filo.

I fili orizzontali messi nei telaini sono quelli che non hanno risposto bene a causa della loro lunghezza che provoca oscillazione.

L’armatura verticale è quella che ha risposto bene a questi due inconvenienti, perché riduce, la lunghezza, le oscillazioni e il filo di ferro lavora bene a trazione.

La zigrinatura del filo migliora notevolmente l’aderenza del foglio cereo al filo ed evita lo scivolamento del foglio cereo del tipo laminato in estate, che ha caratteristica nettamente inferiore a quello fuso.
Avatar utente
Mr. Clock
Ape bottinatrice
Ape bottinatrice
Messaggi: 825
Iscritto il: 07/06/2014, 18:33
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Milan lē un grànd Milan

Re: Evitare lo zigrinature

Messaggio da Mr. Clock »

Ho parlato di fili in diagonale non in orizzontale ...

Assolutamente tutto chiaro ma se il filo lo si zigrina;
non aumenta la superficie creando così una ulteriore possibilità di mancata deposizione ?

La chiave sta tutta nel come si scalda il filo e lo si affoga nella c'era no ??
Memento Mori ... le Api No ! ( se le controlli bene ) altrimenti pure loro hanno i loro. ....
Avatar utente
mielandia
Ape guardiana
Ape guardiana
Messaggi: 445
Iscritto il: 22/04/2014, 13:47
Sesso: Femminile
Apicoltore per: Hobby
Località: Provincia di Torino

Re: Evitare lo zigrinature

Messaggio da mielandia »

Facciamo così: io sono una che sapendo poco, avendo iniziato da poco, accetto tutti i consigli e le astuzie che fino ad ora mi hano permesso di lavorare bene e senza particolari problemi (saccheggio estivo a parte).
Quindi opterò per la via di mezzo. Mr. Clock, proverò a prendere metà dei miei telaini e montarli come dici tu e poi ti farò sapere. Ci tengo a precisare che zigrinando i fogli non ho mai avuto inconvenienti di scivolamento.
Grazie a tutti e due :okok:
Primo anno: di api nell'arnia non ce ne sono mai troppe
Avatar utente
Claudio
Ape spazzina
Ape spazzina
Messaggi: 202
Iscritto il: 11/06/2013, 20:58
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Evitare lo zigrinature

Messaggio da Claudio »

L’armatura del foglio cereo, con i fili orizzontali, è stata abbandonata, perché il foglio cereo doveva essere inserito nella scanalatura che obbligatoriamente si doveva realizzare sotto il portafavo con notevole aggravio di costi del telaino. Il montaggio avveniva saldando il foglio cereo ai fili orizzontali e poi versando un po’ di cera liquida per saldare la parte iniziale del foglio cereo al portafavo, con notevole perdita di tempo nel montaggio.

L’armatura del telaino con fili inclinati, di qualsiasi forma, è stata abbandonata perché vi è un esubero di materiale (filo di ferro) difficoltà di montaggio ed eccessiva dilatazione del filo di ferro quando si riscalda.

Adesso, l’armatura dei telaini da nido e da melario, sono stati standardizzati con fili verticali che si sono resi i più funzionali.

A riprova di tutto quello detto, sta di fatto, che in commercio si trovano solo telaini da nido e da melario con armatura a fili verticali.

La zigrinatura del filo è necessaria perché irradia un’azione di sostegno nell’interspazio dei fili verticali che impedisce alla cera di scivolare verso il basso quando è resa molle dal calore.

Va detto però che qualsiasi tipo di armatura dei fili va fatto sempre a regola d'arte.

Poi ognuno è libero di armarsi i telaini come meglio crede!
Avatar utente
Carlos
Ape nutrice
Ape nutrice
Messaggi: 281
Iscritto il: 19/07/2011, 15:06
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Evitare lo zigrinature

Messaggio da Carlos »

Farsi i telaini non è molto conveniente, sono in comercio telaini già infilati che devi solo zigrinare (5 sec.) e attaccare il foglio cereo.
Avatar utente
Mr. Clock
Ape bottinatrice
Ape bottinatrice
Messaggi: 825
Iscritto il: 07/06/2014, 18:33
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Milan lē un grànd Milan

Re: Evitare lo zigrinature

Messaggio da Mr. Clock »

Costruire i telai e' una filosofia .
Comprarli insieme ai vasetti di miele ...e' ancora più risparmioso 2sec per prendere il vasetto dallo scaffale del super....
Memento Mori ... le Api No ! ( se le controlli bene ) altrimenti pure loro hanno i loro. ....
Avatar utente
Mr. Clock
Ape bottinatrice
Ape bottinatrice
Messaggi: 825
Iscritto il: 07/06/2014, 18:33
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Milan lē un grànd Milan

Re: Evitare lo zigrinatore

Messaggio da Mr. Clock »

A mio modesto giudizio l'industria ha abbandonato la foratura dei telaini con i fili inclinati,
semplicemente perché la foratrice multipla era impossibile da realizzare con i mandrini porta punta da foratura inclinati , questo ha convogliato su di uno standard meno costoso .
Ma l'infilatura orizzontale, non mi convince essere la migliore , tra l'altro quella inclinata puo' allinearsi con uno dei lati delle cellette migliorando la mimesi.
Memento Mori ... le Api No ! ( se le controlli bene ) altrimenti pure loro hanno i loro. ....