Nuovi nuclei durante blocco covata?

I segreti, le tecniche, i consigli
Avatar utente
Slavinia
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 28/07/2013, 23:21
Sesso: Femminile
Apicoltore per: Hobby
Località: Sardegna

Nuovi nuclei durante blocco covata?

Messaggio da Slavinia »

Salve,ho un dubbio..molti dubbi...che mi tormentano.
Inizio col dire che ho due famiglie su 8 telaini,famiglie forti,ho smielato settimana scorsa e oggi ho iniziato il blocco di covata con telaio verticale.Sto in Sardegna, a 15-20 km dal mare.
Vorrei sdoppiare le famiglie ora e non in primavera ,l apiario sta in un agrumeto e penso che se posticipo la divisione delle famiglie a marzo potrei perdermi la produzione... ma non capisco come potrei fare ora,cioe:
-ho ingabbiato le regine
-dovro fare il trattamento per la varroa,se sdoppio dovro trattare anche i nuclei nuovi a prescindere dalla covata?
-se voglio lasciare i nuovi nuclei nello stesso apiario come devo agire?chiudo per un paio di giorni le arnie nuove per poi inserire le regine nuove o lascio che sentano l orfanita e facciano tutto da loro?
Ci penso talmente tanto che le api mi seguono anche in sogno..e non sono mai sogni tranquilli perché mi mancano troppe nozioni e nonostante ormai io viva le mie giornate cercando di studiare e sapere il più possibile,è inutile..più so piu ho dubbi piu mi sembra d non capire nulla e piu mi informo e piu ho dubbi ... :forno: !
quindi :o :crybaby:
Avatar utente
Claudio
Ape spazzina
Ape spazzina
Messaggi: 202
Iscritto il: 11/06/2013, 20:58
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Nuovi nuclei durante blocco covata?

Messaggio da Claudio »

Ciao Slavinia.
Se vuoi fare il blocco di covata, uno sciame da ogni cassetta e trattare le api contro la varroa puoi procedere in questo modo:

Prendi i telaini di covata disopercolata da ogni cassetta insieme alla regina e li metti in un pigliasciame, poi li sposti dall’apiario almeno di tre kilometri.

Tratti i due sciami con apibioxal e dai nutrimento a volontà.

Nutri anche le due famiglie che sono rimaste nell’apiario con tutti i favi di covata opercolata e dopo quindici giorni dopo che è sfarfallata anche la covata da fuco li tratti con apibioxal. Non conosco a fondo la tua zona, ma in questo periodo non è consigliabile inserire una cella reale nei nuclei orfani ma solo una regina feconda per farli riprendere presto.

Puoi anche non spostare i nuclei formati, con l’inconveniente che se i nuclei restano aperti perderanno tutte le bottinatrici a vantaggio delle cassette madri, mentre se tieni chiusa l’entrata dei nuclei per tre giorni, quando le apri ci saranno solo alcune bottinatrici che ritorneranno nelle cassette originarie.

Saluti.
Avatar utente
Slavinia
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 28/07/2013, 23:21
Sesso: Femminile
Apicoltore per: Hobby
Località: Sardegna

Re: Nuovi nuclei durante blocco covata?

Messaggio da Slavinia »

Grazie per la risposta.Rinvio i nuclei ad aprile.Ho parlato anche con altri apicoltori e sono giunta alla conclusione che togliendo covata ora,con il blocco,mi ritroverei con nuclei e famiglia magrolini,dovrei investire su regine,spostamenti e nutrimento..avrei dovuto magari evitare il blocco ma come si dice "l'esperienza insegna" quindi per adesso va bene cosi.L'estate prossima saprò come muovermi per tempo.Grazie mille per la risposta.Segno tutto nel quadernetto dei consigli :okok: