Consiglio Fioritura mesi di siccita'

Foto, descrizione, tempo di fioritura, location ...
Rispondi
Avatar utente
Giovanni84
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2
Iscritto il: 20/02/2018, 12:40
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Consiglio Fioritura mesi di siccita'

Messaggio da Giovanni84 » 20/02/2018, 13:07

Ciao a tutti, vivendo in un posto molto aprezzato dalle api, collina di genova con un po di acacie, molti ciliegi, pesche,prugne e tanto castagno, mi trovo in difficolta' nel mese di luglio e agosto soprattutto in estati poco piovose quali quella 2017.
Avete fioriture e piante da consigliarmi??
Grazie a tutti

Avatar utente
Claudio
Ape spazzina
Ape spazzina
Messaggi: 202
Iscritto il: 11/06/2013, 20:58
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Consiglio Fioritura mesi di siccita'

Messaggio da Claudio » 24/02/2018, 9:10

In allegato i periodi di fioritura delle varie specie.
Allegati
Fioritura varie specie.jpg
Fioritura varie specie.jpg (63.06 KiB) Visto 613 volte

Avatar utente
Hertz
Larva
Larva
Messaggi: 119
Iscritto il: 27/01/2017, 14:44
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Consiglio Fioritura mesi di siccita'

Messaggio da Hertz » 24/02/2018, 13:19

ottima questa tabella [mention]Claudio[/mention]
A chi è interessato farei un distinguo, salvo alberi e piante perenni gia insediate nel terreno, molte fioriture estive sono erbacee da seminativi (sulla, trifogli, grano saraceno, etc..) queste erbacee produrranno i fiori in base a quando vengono seminate!
Significa che con le giuste accortezze (sapere entro quanto tempo vanno a fiore dopo la semina) e con l'assistenza della meteo o di irrigazioni almeno di soccorso è possibile avere fonti nettarifere nei famigerati mesi estivi..
Ovviamente se non si è agricoltori e non si ha un ritorno da queste colture, non credo convenga sbattersi ad annaffiare, però se la meteo ci assiste l'ho sempre trovata una buona soluzione.

Avatar utente
lucio
Ape ceraiola
Ape ceraiola
Messaggi: 369
Iscritto il: 13/09/2013, 21:44
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Consiglio Fioritura mesi di siccita'

Messaggio da lucio » 28/02/2018, 16:37

Probabilmente in quel periodo è più efficace e meno costosa una nutrizione con sciroppo.

Avatar utente
Hertz
Larva
Larva
Messaggi: 119
Iscritto il: 27/01/2017, 14:44
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Consiglio Fioritura mesi di siccita'

Messaggio da Hertz » 01/03/2018, 1:39

in quasi tutta l'economia agraria, in special modo proprio l'apicoltura, userei il dipende, piuttosto che il probabilmente :eheh:
dipende a quanto acquisti lo sciroppo/zucchero e a quanto ti costa la semina (sementi, semina etc)
dipende cosa intendi per "è piu efficace e meno costosa", lo sciroppo NON sarà mai più efficace di una vera importazione di nettare e polline sul piano alimentare/salute delle api, sul meno costosa ho gia risposto.

Non darei per scontato che la semina accuratamente valutata (ed eseguita) sia necessariamente contro producendo rispetto alla nutrizione industriale (sia di sciroppi industriali, sia di zuccheri da lavorare a casa), una oculata importazione nei mesi estivi aiuterebbe la covata che genererà le api invernali, magri avranno più vitellogenina, più nutrienti efficaci e nell'economia a più lunga visione (invernamento e ripresa primaverile) sarebbe vantaggioso.

dipende anche come operi con le api, come le tieni, dove le tieni, che fioriture hai in autunno se le hai, ed in ultimo metterei anche, "dove vuoi arrivare".

Rispondi