Sciame molto debole

Le malattie delle api, con approfondimenti su sintomi e diagnosi, terapie e cure
Regole del forum
Prima di postare leggere sempre le "Istruzioni per l'uso" e utilizzare il tasto "cerca" in alto a destra di ogni pagina. Grazie per la collaborazione.
Avatar utente
Viciano80
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 13/06/2017, 14:48
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Sciame molto debole

Messaggio da Viciano80 »

I primi di giugno ho rimesso due sciami naturali.
Ad oggi mi sono accorto che hanno una buona covata,
ma che non hanno immagazzinato scorte.
Anche i fogli cerei sono stati costruiti pochissimi , solamente tre o quattro.
Appena rimessi avevo nutrito con sciroppo per far partire bene la famiglia , circa due
nutritori da due litri , ma ad oggi trovo questa situazione.
Chiedevo consiglio su cosa fare . Mi preoccupa più il fatto che non hanno costruito i fogli
perché di solito a settembre ottobre riescono ad immagazzinare molte scorte con la fioritura dell'edera .
Devo forse nutrire? se si con sciroppo in che proporzioni e modalità?
saluti , Daniele
Avatar utente
Vinc
Ape ceraiola
Ape ceraiola
Messaggi: 399
Iscritto il: 22/05/2016, 14:33
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Sciame molto debole

Messaggio da Vinc »

Agli sciami devi dare da mangiare fino a che smettono di costruire e cominciano ad immagazzinare scorte.... nutri con sciroppo 1:1 e fagli costruire almeno 6 fogli cerei, dopo monitora fino a settwmbre/ ottobre e se non hanno abbastanza scorte nutri con sciroppo 2:1 per fare scorte...
Avatar utente
Viciano80
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 13/06/2017, 14:48
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Sciame molto debole

Messaggio da Viciano80 »

Grazie!
Avatar utente
Mr Bee
Pupa
Pupa
Messaggi: 192
Iscritto il: 03/05/2017, 20:09
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Sciame molto debole

Messaggio da Mr Bee »

Vinc ha scritto: 31/07/2017, 23:41 Agli sciami devi dare da mangiare fino a che smettono di costruire e cominciano ad immagazzinare scorte.... nutri con sciroppo 1:1 e fagli costruire almeno 6 fogli cerei, dopo monitora fino a settwmbre/ ottobre e se non hanno abbastanza scorte nutri con sciroppo 2:1 per fare scorte...
Scusate se mi intrometto; avevo fatto un nucleo a giugno, è rimasto su due telaini e non voleva crescere, adesso han consumato quasi tutte le scorte che avevano sui due favi(la corona) quindi, anche se sconsigliato per il saccheggio, ho nutrito con mezzo litro di sciroppo 1:1, ma non credo che basti, il terzo foglio cereo lo hanno costruito per metà in un mese e mezzo!
Che faccio? continuo a nutrire?
PS: la regina ha sempre deposto, ma complice un precedente(ancora attuale) di calcificata non ha mai ingranato...pare che adesso le celle calcificate siano diminuite...speriamo si ingrandisca sennò non passerà l'inverno!