Creare Nucleo da poche api + regina

Le nuove tecniche, per migliorare l’allevamento delle api
Regole del forum
Prima di postare leggere sempre le "Istruzioni per l'uso" e utilizzare il tasto "cerca" in alto a destra di ogni pagina. Grazie per la collaborazione.
Rispondi
Avatar utente
odiug
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: 06/05/2018, 10:38
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Creare Nucleo da poche api + regina

Messaggio da odiug » 06/05/2018, 11:09

Buon Giorno , sto facendo un esperimento e vorrei un vostro parere.
Voglio creare un nucleo partendo da un ape Regina e poche api ( circa 30 api),
l'idea è di creare una mini arnia (chiusa) da un telaino da nido (già costruito) a temperatura controllata per mantenere una temperatura fissa di 34.8°C (per questo ho già costruito un circuito con microcontrollore , sensori e attuatori).
Così facendo tolgo alle api uno dei compiti più pesanti regolare la temperatura e per cui servono migliaia di api

per il nutrimento energetico intento usare candito/sciroppo concentrato invece per quello proteico,vitamine, sali , ecc il lievito di birra che è un ottimo sostituto del polline

in questa modalità un'ape operaia dovrebbe vivere molto di più

adesso il mio dubbio visto le poche api iniziali e visto che un'ape a ogni età ha un compito specifico. Un'ape anziana farà per esempio ancora un lavoro da nutrice?

allego foto test regolatore di temperatura
Allegati
20180506_103616_HDR.jpg
20180506_103616_HDR.jpg (40.07 KiB) Visto 2916 volte

Avatar utente
beekeeper
Larva
Larva
Messaggi: 137
Iscritto il: 01/06/2017, 8:40
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Creare Nucleo da poche api + regina

Messaggio da beekeeper » 07/05/2018, 8:59

lo scopo del progetto quale sarebbe? 30 api bastano per tenere in vita la regina e basta alla lunga nemmeno quello per me

Avatar utente
foxesneverquit
Larva
Larva
Messaggi: 106
Iscritto il: 12/04/2016, 18:57
Sesso: Femminile
Apicoltore per: Hobby
Località: Prov. di Sondrio

Re: Creare Nucleo da poche api + regina

Messaggio da foxesneverquit » 07/05/2018, 16:31

appunto..lo scopo di tutto questo dispendio di soldi ed energie?

Avatar utente
ApicolturaAtHome
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 28
Iscritto il: 08/05/2018, 1:36
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Creare Nucleo da poche api + regina

Messaggio da ApicolturaAtHome » 08/05/2018, 1:54

Ciao il mio consiglio è di usare questo tuo attrezzo
Che regola la temperatura per creare un incubatrice per regine :ya:

Avatar utente
odiug
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: 06/05/2018, 10:38
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Creare Nucleo da poche api + regina

Messaggio da odiug » 12/05/2018, 22:11

Buona sera , scusate il ritardo con cui rispondo

è un esperimento per creare nuove famiglie , spesso chi inizia si trova in difficoltà nel trovare chi vede un nucleo, invece spedire una regina con poche api è più agevole , ad oggi non ho trovato nessuno che spedisce un nucleo + regina

se funziona e magari migliorando la tecnica potrebbe essere possibile creare molte famiglie in poco tempo

p.s. si il circuito può essere usato anche per incubatrice per celle reali sto migliorando il software per avere una finestra di variazioni temperatura minore (già adesso è accettabile)

appena ottimizzato condividerò il circuito con il codice anche per chi lo vuole usare come incubatrice!

Avatar utente
elpier
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 7
Iscritto il: 04/04/2015, 12:03
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Creare Nucleo da poche api + regina

Messaggio da elpier » 13/05/2018, 11:56

Buongiorno,
Hai usato una schedina di arduino per il controllo?

Avatar utente
odiug
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: 06/05/2018, 10:38
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Creare Nucleo da poche api + regina

Messaggio da odiug » 13/05/2018, 13:41

Buon giorno ,

si ho usato un arduino mini
e per adesso sto usando un sensore temperatura/umidità am2302

adesso sto implementando un controllo P.I.D. per avere una temperatura più stabile intorno al valore desiderato (esiste una libreria apposita per arduino)

Avatar utente
atomicgroup
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 20
Iscritto il: 11/05/2016, 16:07
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Lavoro

Re: Creare Nucleo da poche api + regina

Messaggio da atomicgroup » 14/05/2018, 13:55

Complimenti per l'esperimento....

Mi sono sempre chiesto anche io se era possibile creare una famiglia (con il tempo che ci metterà a ingrandirsi)... partendo da una regina e una manciata di api (anche due)...

:clap: :clap: :clap:

seguo con interesse l'esperimento

Avatar utente
giorgioc
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 22
Iscritto il: 06/06/2016, 12:39
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Montagnana (PD)

Re: Creare Nucleo da poche api + regina

Messaggio da giorgioc » 14/05/2018, 14:31

Sono poco più che principiante, ma credo che sia molto difficile che l'esperimento si concluda positivamente. anche se le poche decine di api fossero in grado di sostenere la regina in fase di deposizione, chi si occuperà poi di nutrire le migliaia di larve?

Avatar utente
Copepode
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1
Iscritto il: 25/05/2018, 6:39
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Creare Nucleo da poche api + regina

Messaggio da Copepode » 25/05/2018, 6:47

Ciao Odiug, come sta andando l esperimento? La regina sopravvive?

Avatar utente
Cadicalo
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 22/05/2018, 18:43
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Lavoro

Re: Creare Nucleo da poche api + regina

Messaggio da Cadicalo » 26/05/2018, 20:10

ciao,
premesso che dico solo la mia opinione in funzione della mia esperienza..... Una regina con 30 api, non crea una famiglia che sopravviva alla cattiva stagione.... piuttosto sacrifica della produzione in miele e fai nuclei... ovvero, 1 telaio di covata opercolata e uno di miele e regina feconda.... io ne stò facendo così e funziona.... ma 30 api e una regina, stai mandano una regina a morte certa..... considerando che costa, che una regina nelle giuste condizioni crea una famiglia, è uno spreco bello e buono..... sia chiaro, non voglio denigrarti o mancarti di rispetto, ma voglio indurti a ragionare sul superorganismo ape, e sui suoi equilibri..... usa il metodo che ti ho detto fidati..... se serve ti dò una mano con qualche consiglio, ovviamente se lo gradisci e lo ritieni opportuno :okok:
cordiali saluti
Andrea caloja

Rispondi