La ricerca ha trovato 200 risultati

da old
25 minuti fa
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Sublimatore
Risposte: 6
Visite : 65

Re: Sublimatore

Dopo la terza non funziona più: viene intasato dalla polverina bianca o ci si fida ciecamente del termometro. Bisogna eliminare il termostato: da indicazioni che non sono utilizzabili. Prima cosa scaldare la parte alta ed il tubicino, poi scaldare rapidamente la parte con l’ossalico. Certamente se l...
da old
03/12/2020, 21:29
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Sublimatore
Risposte: 6
Visite : 65

Re: Sublimatore

Pure io ne ho uno a gas, autocostruito, senza termometro. Di rame, scaldo direttamente con la fiamma. Bisogna fare un po’ di esperienza con prove senza api. I termini “sublimatore, sublimato, sublimazione” non sono corretti. L’acido Ossalico NON sublima: prima diventa liquido, fonde, poi bolle ed ev...
da old
29/11/2020, 0:45
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Umidità nell arnia
Risposte: 2
Visite : 50

Re: Umidità nell arnia

Le api producono molta umidità se hanno covata. L’umidità condensa sulle superfici fredde: il coprifavo è troppo freddo. Isolare bene il coprifavo con lana acrilica o molti strati di giornale e porre un foglio di polistirolo sotto il tetto. Sigillare con nastro adesivo la fessura tra nido e coprifav...
da old
25/11/2020, 21:42
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Consigli per l'inverno
Risposte: 48
Visite : 983

Re: Consigli per l'inverno

Consiglio per tutto l’anno.
I trattamenti si fanno quando si deve, alla dose che si deve e come si deve.
Non le conto mai, né prima né durante né dopo, non faccio calcoli. E mi va bene.
Le conte ed i calcoli ho provato a farli, conclusione: non sono attendibili né ripetibili.
da old
31/10/2020, 19:10
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Polline strano
Risposte: 4
Visite : 104

Re: Polline strano

L’importante è fare i trattamenti alla dose corretta ed al momento dovuto. Senza sconti o rinvii se sembra una buona situazione. A questo punto contarle prima, per caduta o zucchero a velo, o dopo, non ha nessuna conseguenza pratica, si è già fatto il dovuto. Altro non fa che ritardare il trattament...
da old
09/10/2020, 14:24
Forum: Tecniche apistiche
Argomento: Trattamento autunnale con ossalico gocciolato
Risposte: 6
Visite : 174

Re: Trattamento autunnale con ossalico gocciolato

Sono convinto che i miei tamponi di ossalico e glicerina siano non solo i più facili per l’apicoltore, i meno disturbanti per le api ed attivi in presenza di covata ma pure adeguatamente efficaci.
da old
01/10/2020, 16:27
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Trattamento antivarroa
Risposte: 10
Visite : 294

Re: Trattamento antivarroa

La striscia è lunga 60 cm (o quanto si vuole). Il serbatoio è a metà, una parte va destra e l’altra due o tre spazi più in là, a sinistra. Il foglio di plastica sottile è per non far gocciolare la glicerina. I fazzolettini di carta sono facili da usare ed assorbono tantissimo. Modificabile e miglior...
da old
27/09/2020, 17:48
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Trattamento antivarroa
Risposte: 10
Visite : 294

Re: Trattamento antivarroa

Sì, è derivato da quello. Ho provato tanti supporti, il migliore è lo strofinaccio di cotone. Non usare il cartone, una buona carta assorbente spessa è irreperibile. Il modello di quest’anno è il migliore: dimensione 6X8 cm, un foglio sottile di plastica, uno di cotone, la striscia di 60 centimetri ...
da old
07/09/2020, 16:20
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Trattamento antivarroa
Risposte: 10
Visite : 294

Re: Trattamento antivarroa

Dopo il raccolto, prima metà di Luglio, senza controllare il grado di infestazione, senza blocco di covata, sei o sette settimane. Fine di Ottobre, senza controllare se vi è covata,lo stesso per tre settimane. Ora ne ho un paio molto aggressive: per loro tre dosi di sublimato (a gas). Il nido non vi...
da old
06/09/2020, 15:48
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Trattamento antivarroa
Risposte: 10
Visite : 294

Re: Trattamento antivarroa

Veda questo recente consiglio.
http://www.forum.apicoltoremoderno.it/v ... 302#p21302
Non disturba per nulla la famiglia, non si muovono mai i favi. Uso solo questo da alcuni anni e ritengo sia ottimo.
Se necessario penso si potrebbe fare pure un breve trattamento in Primavera.
da old
05/09/2020, 19:32
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Trattamento antivarroa
Risposte: 10
Visite : 294

Re: Trattamento antivarroa

Ho la sensazione che questa sia la sua prima esperienza apicola. Se così fosse: 1) non controlli più la famiglia per vedere se depone o per altre curiosità, se ci saranno dei problemi li risolveranno meglio loro. 2) Metta un quarto foglio da costruire naturalmente resistendo alla tentazione di curio...
da old
27/08/2020, 22:41
Forum: Varroa
Argomento: Trattamento per agosto senza blocco di covata
Risposte: 3
Visite : 260

Re: Trattamento per agosto senza blocco di covata

Premetto che non è ammesso ufficialmente ma funziona benissimo e, ormai, molto usato. 200 ml di glicerina, 100 grammi di acido ossalico. Si sciolgono lentamente a bagnomaria circa 40-50 gradi, non di più, alcune ore. Per una arnia: 3 strisce di strofinaccio per stoviglie 2 cm X 60, con poco lavoro c...
da old
11/08/2020, 15:58
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Primo Trattamento Varroa
Risposte: 14
Visite : 482

Re: Primo Trattamento Varroa

In questo dialogo mi pare si perda il filo più volte. PER YANEZ. Leggo:” Grazie ancora a tutti, mi organizzo per l ossalico allora, farò il gocciolato e speriamo . . . “ è inutile sperare non serve! Consiglio il blocco di covata ingabbiando il favo intero nel nido, se è un favo nuovo dove la regina ...
da old
09/08/2020, 16:08
Forum: Varroa
Argomento: Test con zucchero a velo. Risultati zero??
Risposte: 15
Visite : 478

Re: Test con zucchero a velo. Risultati zero??

Non si deve continuare a pasticciare le api. Tutte devono essere trattate adeguatamente. Quella “asportazione della covata” ha indebolito le famiglie ed ha creato un nucleo pieno di varroa che non avrà il tempo di rinforzarsi per l’inverno. Consiglio di riunirle per fare poche famiglie forti. Selezi...
da old
07/08/2020, 22:48
Forum: Varroa
Argomento: Test con zucchero a velo. Risultati zero??
Risposte: 15
Visite : 478

Re: Test con zucchero a velo. Risultati zero??

L’acido ossalico gocciolato, nebulizzato o sublimato in singola applicazione dopo il raccolto serve tra poco e nulla. Nella mia esperienza ho visto tanti Novizi perdere le api contale trattamento.
da old
02/08/2020, 16:53
Forum: Varroa
Argomento: apiguard famiglie deboli
Risposte: 9
Visite : 413

Re: apiguard famiglie deboli

Consiglio: Dimenticare il Timolo
Se poi la famiglia è già debole . . .
da old
28/07/2020, 23:20
Forum: Varroa
Argomento: Primo trattamento Varroa
Risposte: 8
Visite : 392

Re: Primo trattamento Varroa

Se si considera che è presente la covata con gran parte delle varroe nelle celle è una quantità terrificante.
Consiglio: Apivar (Amitraz) senza ulteriori indugi.
da old
28/07/2020, 23:08
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Piante di timo vicino all'arnia
Risposte: 9
Visite : 426

Re: Piante di timo vicino all'arnia

Sono oli essenziali nei boccettini che si trovano facilmente in commercio. La dose attuale è un po’ aumentata: circa 15 8 5. Non uccide né api né varroe ma forse, si spera, le disorienta. La fiducia è tale che, talora, dovendo visitare un paio di arnie alzo un po’ il coprifavi delle altre 6 o 7 e do...
da old
27/07/2020, 22:30
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Piante di timo vicino all'arnia
Risposte: 9
Visite : 426

Re: Piante di timo vicino all'arnia

Le mie poche sono regolarmente spruzzate con acqua profumata con essenza di Lavanda, Limone, Rosmarino e, talora, pure Timo. Al posto del fumo. In Francia vendono qualcosa di simile per controllare la Varroa. Sono convinto (illuso?), ma non solo io, di averne meno: non ho ali deformi, stanno bene, n...
da old
17/07/2020, 21:49
Forum: L'angolo del novizio
Argomento: Apiscampo e esludiregina
Risposte: 5
Visite : 232

Re: Apiscampo e esludiregina

Meglio toglierli insieme dopo aver tolto i melari. Se l’apiscampo è quello col dischetto ed i due forellini sotto ed uno, più grnade, sopra, bisogna accertarsi che dei grumi di cera vadano ad ostruirli. Nel dubbio asportare le escrescenze centrali della griglia e della centro del lato inferiore del ...